2010

Giugno

Si è conclusa anche per noi la XV edizione del Dù Dì Country e anche per quest’anno moltissime persone si sono avvicinate al nostro stand per vari motivi. Chi per giocare alla nostra sempre bella “Pesca di Beneficenza”, chi per realizzare la sua nuova “cerbottana”, chi invece per partecipare al nostro nuovo gioco del “Tiro al Salame”.

Ma la soddisfazione più grande per noi sono tutte quelle persone che si avvicinano chiedendo informazioni relative al nostro lavoro e ai nostri programmi.

Parallelamente a questa manifestazione, siamo stati anche a Porto Tolle (Ro) per partecipare ad una manifestazione con il nostro “laboratorio di aquiloni”.

Con le offerte ricavate da entrambe le manifestazioni riusciamo ad inviare in Ghana a P.Peppino la somma mancante per completare l’asilo di Amukpo.

saldo AMUKPO.jpg

in cambio abbiamo ricevuto una sua bellissima lettera di ringraziamento che puoi leggere cliccando quì.

Maggio

Nasce la quinta edizione del nostro periodico 

Febbraio 2010

Siamo appena tornati dal nostro ultimo viaggio in Ghana.
Ancora una volta siamo stati ad Abor, presso la missione di P.Peppino. Questa volta il motivo del nostro viaggio era per verificare lo stato d’avanzamento dei lavori del nuovo asilo che stiamo realizzando ad Amukpo con i proventi raccolti nell’anno 2009.
E’ una giornata molto bella, quando verifichiamo che i lavori in muratura sono già arrivati al termine, ora manca solamente di realizzare tutte le travi dove appoggiare i tetto e il completamento con porte e pavimentazione. Se tutto procede per il meglio, nel giro di qualche mese, anche il villaggio di Amukpo avrà un nuovo asilo/chiesa/sala d’incontri.
Ma il nostro viaggio non è finito certamente qui, assieme a P.Peppino, abbiamo visitato moltissimi dei villaggi che fanno capo alla sua missione, chi più e chi meno tutti avrebbero bisogno di moltissimo aiuto, scuole, acqua, vestiti, etc.
Una parte dei nostri giorni infine, l’abbiamo trascorsa a dare una mano anche a “IMFH la casa dei bambini”, dove anche qui c’è bisogno di tutto.
Con il nostro modesto aiuto questa volta, abbiamo verniciato la chiesetta, il refettorio dei bambini, abbellito i pozzi per la raccolta acqua, ma soprattutto abbiamo giocato molto con tutti i bambini.
Sembra la cosa più banale, ma di fatto è forse la più importante, noi da loro ritroviamo il piacere di giocare, sorridere ed essere felici. La mattina della nostra partenza, abbiamo consegnato a Gabriel il suo nuovo compiuter, che ne siamo certi gli sarà molto utile per i suoi prossimi studi.

Amukpo.JPG

PC Gabriel.jpg

Aquilone.JPG

Chiesa.JPG

Asilo di Amukpo

Progetto Gabriel

Gioco Aquiloni

Chiesetta

Gennaio 2010

Anche quest’anno iniziamo bene il nostro lavoro, riceviamo da C. Gianni un ulteriore bonifico che convogliamo direttamente nella realizzazione del progetto dell’asilo di Amukpo in Ghana

Parallelamente, noi siamo in partenza per verificare l’avanzamento lavori e riincontrare tutti i 140 bambini di In My Father’s House ad Abor. Ci portiamo con noi tantissime cose, tra cui delle bessissime divise di calcio e tanti palloni offerti da due belle realtà giovanili della nostra zona:la “G.S.Concorezzese” e il “G.S. Speranza di Agrate Brianza”, più un compiuter portatile da donare ad un giovane Gabriel, per i suoi studi universitari, generosamente offerto dal sig.M.Mauro di Cassina de Pecchi (Mi)

Anche quest’anno per il 4° anno consecutivo, i 90 bambini del centro “Mamma Rita” di Monza hanno ricevuto dalla nostra associazione le calze per la Befana.

Commenti chiusi